Infografica capitolo 3

Cap.3 - L'agenda 2030, una sfida per il Veneto

Il 25 settembre 2015 è stata adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite l’Agenda 2030 per lo
sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per il benessere delle persone, la protezione dell’ambiente e la prosperità dei Paesi. L’Agenda prevede di raggiungere, entro il 2030, 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs), finalizzati a un modello di sviluppo che coniughi il progresso economico allo sviluppo sociale e all’attenzione verso l’ambiente, in grado di assicurare una società più equa e prospera anche per le nuove generazioni che si affacciano sul pianeta. Il “Global SDG Index 2018 ” misura l’avanzamento di 156 Paesi verso lo sviluppo sostenibile: la classifica mondiale vede dominare l’UE, l’Italia si trova al 29° posto. La declinazione a livello nazionale dell’Agenda 2030 è la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SNSvS), approvata nel dicembre 2017, mentre a livello regionale il Veneto ha avviato nel 2018 il processo di elaborazione della propria Strategia di sviluppo sostenibile. Per gli obiettivi per cui è disponibile il confronto con l’Italia, il Veneto mostra livelli di sostenibilità migliori della media nazionale per 11 goal, mentre in 2 casi si trova in una posizione leggermente più critica.