Sistema Statistico Regionale
VENEZIA - DORSODURO   Rio dei Tre Ponti 3494/A
Vai alla versione in inglese  

I giovani veneti, i piú competenti dopo Trento

Gli studenti del Veneto si confermano fra i piú bravi d'Italia. A dimostrarlo sono i dati diffusi da Invalsi, Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione, che come ogni anno effettua la rilevazione degli apprendimenti degli studenti frequentanti la seconda e la quinta elementare, la terza media e la seconda superiore.
Concentrandoci sui giovani alle superiori, piú vicini a un'età in cui si deve pensare al proprio futuro e alla partecipazione attiva nella società, sia in matematica che in italiano, nel 2018 gli alunni veneti ottengono i punteggi migliori d'Italia, preceduti solamente dai ragazzi della Provincia autonoma di Trento.
In particolare, il 48% dei veneti ha raggiunto i livelli di competenza piú alti in italiano (livelli 4 e 5) rispetto al 35% del totale nazionale e in matematica i risultati sono ancora piú brillanti, dal momento che la percentuale di studenti veneti con livello 4 e 5 supera il 52%, rispetto al dato medio italiano che non va oltre il 36%.