Sistema Statistico Regionale
VENEZIA - DORSODURO   Rio dei Tre Ponti 3494/A
Vai alla versione in inglese  

LA POPOLAZIONE NEL 2019

In base al nuovo calcolo della popolazione da parte di Istat1, i residenti in Veneto alla fine del 2019 sono 4.907.704, lo 0,13% in meno rispetto all’anno precedente, con una perdita di circa 6.200 abitanti. A livello regionale, solo Trentino Alto-Adige, Lombardia ed Emilia-Romagna vivono una dinamica demografica positiva; il Veneto, seppur in sofferenza demografica, registra una perdita meno significativa della maggior parte delle altre regioni. Il decremento è dovuto al peggiorare del saldo negativo della componente naturale (differenza tra decessi e nascite) della popolazione e a una minore compensazione del saldo migratorio.
Ancora un record negativo per le nascite: sono 33.560 i nati nel 2019, con una contrazione di -1.833 unità rispetto al 2018 (-5,2%). Dal 2008, anno in cui si è osservato il più alto numero di nascite negli ultimi 30 anni, si parla di una diminuzione di 19.892 nati!
Per quanto riguarda i trasferimenti di residenza, le iscrizioni in anagrafe rimangono più numerose delle cancellazioni. Tuttavia, le dinamiche dei flussi con l’estero registrano una diminuzione degli iscritti (-2.239), mentre aumentano coloro che lasciano il Veneto per andare in un altro Paese (+2.207).
Per maggiori approfondimenti consulta la nostra .




  1.   La nuova metodologia adottata da Istat, grazie allo sviluppo dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), si basa su flussi di micro-dati e non più sui macro-dati dei riepilogativi mensili o annuali dei Comuni, come era in precedenza.